Uno dei più bei giardini di Roma, meta ogni anno di decine di migliaia di visitatori, si trova all'interno delle mura vaticane, affianco ai Musei Vaticani.
I Giardini Vaticani vennero utilizzati dalle sue origini come luogo di preghiere e riposo dai Pontefici del tempo.

È possibile esplorare i Giardini Vaticani viaggiando su un minibus scoperto approfittando dell'audioguida gratuita.

Inizialmente il giardino dentro le mura difensive era costituito da un frutteto, un prato e un giardino.
Il massimo splendore artistico e architettonico venne raggiunto tra il 500 e il 600 quando il giardino venne adornato da statue e fontane grazie ad artisti e architetti di un certo rilievo come Donato Bramante e Pirro Ligorio.

All'interno dei Giardini Vaticani si incontrano dei veri e propri gioielli d'arte come statue raffiguranti la Madonna, santuari o tempietti e grotte.
I Giardini sono abbellitti dalle varie fontane con vari giochi d'acqua come la Fontana della Galera, la Fontana dell'Aquila e una fontana a forma di Galeone che spara getti d'acqua dai suoi cannoni.

Consigliamo la visita dei giardini abbinata ad un tour guidato nei Musei Vaticani per scoprire tutti i segreti della vita pontificia.

Prenota la visita